TuscolanoToday

Campo La Barbuta: per il Municipio va annesso al Parco dell'Appia Antica

Il Consiglio del Municipio VII propone di annettere l'area dove attualmente è presente il Campo de La Barbuta con il Parco dell'Appia Antica. In tal modo si interverrebbe sulla salute dei cittadini intossicati dai roghi e sulla tutela di un'area verde

Sulle orme di Argan e di Ceronetti. Il Consiglio del Municipio VII ha approvato una suggestiva proposta: creare un corridoio verde dai Castelli romani al centro della città. L'idea, portata in aula dal Consigliere Tutino dopo esser passata per la Commissione Urbanistica, ha varie finalità.

LA BONIFICA E LA SALUTE - Com'è stato sottolineato nella seduta consiliare, annettere il campo de La Barbuta al Parco dell'Appia Antica, liberebbe nuove risorse economiche. Servirebbero infatti per valorizzazione e bonificare l'area dove attualmente è presente la comunità Rom. Contestualmente, come il Consigliere Tutino ha sottolineato, "permetterebbe a chi vive in quelle zone di non soffocare per i roghi tossici che da lì vengono sprigionati".Includere l'attuale Campo nel Parco comporterà un miglioramento sostanziale nelle condizioni di vita dei residenti di Morena, Ciampino e zone limitrofe. Ma consentirà anche di preservare un'area di potenziale pregio che le ultime amministrazioni hanno adibito a Campo Rom.

AL RIPARO DALLE EDIFICAZIONI - "Con il convegno Campi Nomadi Spa, in questo Municipio si è  messo a nudo l'indotto economico ed i costi della segregazione razziale – ha ricordato Tutino che da tempo chiede il superamento dei Campi– e poi c'è la vicenda che è stata affrontata in commissione urbanistica e che prevedeva la cementificazione de La  Barbuta" . Nell'area, era stata proposta la costruzione di un grande centro commerciale specializzato in bricolage.  Il documento votato in Municipio VII muove invece nella direzione opposta. Inglobare La Barbuta nel Parco dell'Appia Anitca metterebbe infatti l'area al riparo da qualsiasi speculazione edilizia. E questo consentirebbe di realizzare il sogno del Sindaco Argan e di Guido Ceronetti  che avrebbero voluto un corridoio in grado di congiungere le aree verdi della Capitale con quelle dei Castelli romani.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento