TuscolanoToday

Tor di Mezzavia, blitz della Polizia al raduno di audiotuning: decine di controlli

Al solito raduno che il venerdì sera attira gli appassionati di audiotuning, si sono presentate le forze dell'ordine. Il rombo di motori e subwoofer rende complicato il rapporto tra autoamatori ed abitanti della zona

Nel penultimo raduno svoltosi a Tor di Mezzavia, si era presentato anche un Tir. Lo scorso venerdì invece, al consueto appuntamento degli appassionati di tuning, si sono presentate altre vetture. Senza assetti ribassati, né carrozzerie aerografate. La auto che hanno fatto capolino nel piazzale dov’era previsto l’ennesimo raduno, sono state infatti quelle della Polizia Stradale.

IL BLITZ - In seguito ai numerosi esposti dei residenti che lamentavano disturbo della quiete pubblica, gli agenti della Stradale hanno provveduto all’ identificazione dei presenti. La loro posizione è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria e rischiano tutti delle multe salate.

UNA DIFFICILE CONVIVENZA - I controlli messi in campo durante le operazioni di venerdì 17 marzo, non sono stati i primi disposti per contenere il fenomeno. L’audiotuning esercita infatti un grosso potere attrattivo nei confronti di cittadini. Ne sono attratte persone d’ogni fascia d’età. Al tempo stesso però questi raduni, svolgendosi in una zona non distante da un centro residenziale di Tor di Mezzavia, ingenera le comprensibili proteste degli abitanti. Il rombo dei motori, unito a quello dei subwoofer, rende difficile la coesistenza. E diventa quasi impossibile, come molte volte sottolineato dai residenti, riuscire a prendere sonno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Prossima retata tra sei anni.

  • Avatar anonimo di Giangi
    Giangi

    Ce vorrebbe un'altra guerra x sto XXXYXYi

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Sangue sul lungotevere: quattro morti e cinque feriti per incidente in una settimana

  • Politica

    Atac, Ferrovie c'è: "Di fronte ad una gara, pronti a partecipare"

  • Cronaca

    Estorsioni e minacce ai parenti di chi non paga la droga: nuovi guai per Antonio Casamonica

  • Cronaca

    Giallo a Valmontone: uomo trovato morto nel letto di casa. Ipotesi omicidio

I più letti della settimana

  • Schianto sul lungotevere, due morti. Perde la vita lo chef stellato Alessandro Narducci

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • Prenestina: provoca incidente, ferisce due bimbe e scappa a piedi. Rintracciato pirata della strada

Torna su
RomaToday è in caricamento