TuscolanoToday

Riqualificazione delle periferie: dal Municipio VII arriva fumata bianca

Passano all'unanimità le richieste della Comunità territoriale sui "piani particolareggiati" dei quartieri fuori dal Raccordo Anulare. Più trasparenza e condivisione nelle scelte che riguardano il territorio

Maggioranza ed opposizione hanno votato in maniera compatta, accogliendo le istanze che arrivavano dal territorio. E che riguardano i servizi da garantire a decine di migliaia di cittadini. Tanti sono infatti gli abitanti dei quartieri periferici del Municipio VII, quelli cioè che si trovano fuori dal Raccordo Anulare e che si sono coordinati nella rete della Comunità Territoriale.

RIPARTONO LE RIQUALIFICAZIONI - Gli argomenti oggetto delle due risoluzioni votate, sono di quelli importanti, che hanno a che fare  sia con la trasparenza che con i servizi da realizzare nei vari territori. La fumata bianca, dopo il passaggio dello scorso mese in commissione, è infine arrivata. Ed ora il Presidente e la sua Giunta dovranno impegnarsi "affinchè vengano riattivati i piani particolareggiati per Gregna S Andrea  e per definire l'iter di quelli in attesa di approvazione definitiva, vale a dire Romanina e Ponte Linari” ha spiegato il portavoce della Comunità Territoriale Maurizio Battisti. In sostanza si tratta di quelle opere necessarie a riqualificare delle zone ex abusive, con i soldi derivanti dai condoni e dagli oneri di altre edificazioni.

LA NECESSARIA TRASPARENZA - L’impegno a vigilare perché quei piani siano rispettati, fa il paio con un altro onere che è stato chiesto al Presidente Fantino ed alla  sua Giunta: quello di “attivarsi per rendere più trasparenti e condivise con il territorio e con il Municipio le opere a carico dei consorzi per opere a scomputo” ha spiegato Battisti. La politica per una volta ha quindi saputo mettere da parte le divergenze, accogliendo le istanze del territorio. A loro va il ringraziamento della Comunità Territoriale, perché “al di là della normale dialettica politica, hanno capito la delicatezza dei temi oggetto della seduta consiliare e che hanno compattato le forze politiche presenti. In particolare – ha sottolineato il portavoce Battisti - ringraziamo quella parte dei consiglieri del gruppo del PD che, dopo aver dichiarato la loro volontà di astenersi dal voto, hanno invece, molto opportunamente, votato favorevolmente alle due risoluzioni in oggetto”.

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento