TuscolanoToday

Quadraro: “Caro Improta, del raddoppio ferroviario pariamone...”

Il raddoppio della linea ferroviaria Roma Formia, alimenta le preoccupazioni di cittadini e comitati che ritenevano il progetto archiviato. All'Assessore Improta si chiede di discuterlo pubblicamente, come previsto da regolamento comunale

Il raddoppio ferroviario della Roma Formia, torna a spaventare i residenti del VII Municipio.  L’idea di potenziare il collegamento su ferro dedicato al trasporto merci, rischia di avere un impatto gravoso sul territorio. Per questo, già tre anni fa, i cittadini si erano mobilitati contro quest’ipotesi. La novità è che il progetto è ora tornato in auge.

PREOCCUPAZIONE E CONTRARIETA' - La scorsa settimana, l’interrogazione municipale della Consigliera Pentastellata Monica Lozzi, aveva riaperto una questione su cui, in queste ore, è tornata la Comunità Territoriale del Municipio VII. Scrivendo all’Assessore Capitolino Improta, la rete di comitati ed associazioni locali ha ribadito la contrarietà allo specifico progetto. Viene testualmente ritenuto “assai invasivo per il parco degli Acquedotti” per quanto concerne il quadruplicamento dell FL 4-6. Non di meno, c’è molta preoccupazione anche per “ il raddoppio della Roma Formia per 2 km dalla stazione Casilina al parco di Tor fiscale Appia Antica”.

IL RIGETTO - Nella lettera viene inoltre osservato come, già tre anni fa, il raddoppio fu oggetto di “una larga discussione e contestazione da parte dei Municipi (ex IX e VII nda) , dei cittadini raccolti nel Comitato 3No, dell’Ente parco Appia Antica e di italia nostra”.  Non se ne comprende, di conseguenza, il bisogno di tornare sull'intervento che, viene sottolineato era già stato respinto.

IL CONFRONTO CON IL TERRITORIO - Del nuovo progetto, rispondendo all’interrogazione della Consigliera Lozzi, il Municipio VII ha dichiarato di non averne avuto alcuna documentazione. Motivo per il quale la Comunità Territoriale del VII ha chiesto all’Assessore,  “di portarlo alla discussione ed alla conoscenza dei cittadini”. Pertanto, anche in ossequio al regolamento comunale ed alla delibera che prevede la partecipazione cittadina sulle trasformazioni  urbanistiche, si è proposto all'Assessore Capitolino alla Mobilità, di organizzare “un sollecito incontro pubblico”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento