TuscolanoToday

Osteria del Curato: una giornata di sopralluoghi nel quartiere

Una passeggiata per fare una ricognizione dei luoghi su cui si chiede di intervenire con il "Piano di Quartiere. Ad Osteria del Curato si continua a puntare molto sul coinvolgimento dei cittadini e sulla partecipazione diretta

La partecipazione passa per la conoscenza diretta di un territorio. Per questo il Comitato di Quartiere Osteria del Curato ha deciso di coinvolgere i cittadini residenti attraverso una modalità d'interazione molto semplice: la passeggiata. Servirà infatti a "svolgere un ricognizione diretta dei luoghi presi in esame nel corso degli incontri ai Tavoli di Lavoro".

IL PIANO DI QUARTIERE - Sulla scia dell'entusiasmo del CdQ e della Comunità Territoriale del VII, si è mossa di recente anche l'amministrazione capitolina che, con il Vicesindaco Nieri, ha preso parte ad un incontro sulla futura apertura della Casa del quartiere. Si tratta di un'istanza molto avvertita nel territorio, che mira a veder completare il proprio piano di zona, con un centro polivalente. Si tratterebbe della ciliegina sulla torta, rispetto ad un processo avviato da tempo che ha coinvolto centinaia di residenti. Nel corso dell'estate, attraverso un questionario  somministrato ai cittadini, si sono raccolte le indicazioni sulle esigenze più avvertite nella zona. Dalla viabilità, alla sicurezza stradale, fino ai luoghi di aggregazione.

LE FORZE IN CAMPO - "Il Piano di Quartiere" è però il frutto di una sinergia di competenze e di una serie di iniziative. E' stato infatti promosso dal CdQ, ma è stato elaborato su indicazione dei residenti. L'aspetto organizzativo è stato invece portato avanti da docenti e collaboratori del Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale (DICEA) dell'Università La Sapienza di Roma, mentre l'attuabilità è stata verificata con le Strutture Politiche e Tecniche del VII Municipio. L'operazione poi è stata supportata anche dall' ICREA- Banche di Credito Cooperativo che, ha spiegato il Presidente del CdQ Elio Graziani "oltre a sostenere logisticamente l'organizzazione del lavoro, è impegnata attivamente a contribuire, anche in relazione alle finalità sociali del suo Statuto, al miglioramento del quartiere". L'appuntamento per la passeggiata è per domenica 8 marzo davanti al bar antistanti l'accesso alla Metro A. Sul lato opposto della Tuscolana, rispetto alla stazione degli autobus di Anagnina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento